immagine decorativa LA GESTIONE

immagine decorativa

Erede degli antichi ceppi pratesi, la Fondazione Casa Pia dei Ceppi è oggi il più antico ente di beneficenza della città di Prato.
Costituitasi in IPAB dopo il 1890, la Casa Pia restò tale fino all'entrata in vigore della Legge della Regione Toscana 3 agosto 2004 n. 43, con la quale si trasformò in Fondazione ONLUS.
Lo scopo principale continua ad essere l'attività assistenziale.
Oltre all'impegno sociale, la Casa Pia tutela, conserva e valorizza con attenzione e senso di responsabilità il suo patrimonio culturale e in particolar modo Palazzo Datini, che ha ereditato dal mercante pratese, assieme a tutti i suoi beni. Attualmente la Fondazione è gestita da un Consiglio di amministrazione composto da cinque membri nominati dal Comune di Prato.
La sede rimane la storica dimora di Francesco di Marco Datini.