immagine decorativa IL PERCORSO MUSEALE

immagine decorativa

A partire dall'anno 2009, i locali al piano terra del Palazzo sono stati trasformati in sede museale, dedicata alla storia del Datini, della sua abitazione e dell'istituzione da lui fondata.
Nelle sale affrescate è dunque possibile non solo ammirare la splendida abitazione e le opere d'arte che la arricchiscono, ma anche ripercorrere la personalità del mercante e i suoi rapporti con la moglie Margherita, le sue innumerevoli attività economiche e le caratteristiche dell'archivio che ci ha lasciato, la storia della edificazione del palazzo e quella dei Ceppi che, a partire dal 1410, vi hanno sede.

pianta piano terra viale corte camera terrena delle due letta corte camera terrena dell'uno letto cucina pianta primo piano sala camera decorata a vai camera di Francesco e Margherita odierno ingresso dell'Archivio di Stato, antica stanza da cui si accedeva ad ulteriori camere, cucina, granaio e soppalchi ballatoi ballatoi

Legenda:

Piano terra:
1 - camera delle due letta
2 - cucina terrena
3 - corte
4 - loggia
5 - camera dell'uno letto
6 - viale


Primo piano:
1 - sala
2 - camera decorata a vai
3 - camera di Francesco e Margherita
4 - ballatoi
5 - attuale sala di ingresso dell'Archivio di Stato, da cui si accedeva ad ulteriori camere, cucina, granaio e soppalchi